Informazioni personali

La mia foto
Ciao a tutti!! Mi chiamo Noemi ho 28 anni e ho una grossa passione per il MAKE UP e l'ESTETICA in generale. Questa passione si è trasformata in un vero e proprio lavoro, infatti dopo aver frequentato l'MBACADEMY di Milano, ho iniziato a lavorare come truccatrice professionista soprattutto in Valle Camonica ed in generale nelle province di Brescia e Bergamo, collaborando con case cosmetiche (prima tra tutte la Helan che produce make up biologico). Propongo anche corsi di trucco personalizzato. Nel blog troverete alcune ricette di cucina frutto della mia seconda passione. Ciao a tutti! Noemi

giovedì 5 gennaio 2012

RUBRICA CULINARIA.. FOCACCIA AL ROSMARINO

Buongiorno ragazze e buon 2012,

Per iniziare al meglio questo nuovo anno vi presento un mio cavallo di battaglia: la focaccia al rosmarino. In casa mia è diventata l'ufficiale sostituta del pane.



Per l'impasto:
  • 500 gr di farina (io faccio metà 00 e metà manitoba)
  • una patata bollita schiacciata
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 2 cucchiaini di sale
  • un cubetto di lievito di birra (o una bustina di quello secco)
  • un bicchiere di latte tiepido
Per condirla:
  • rosmarino 
  • sale grosso
  • olio

Inizio sciogliendo il lievito nel latte. Attenzione: se usate il lievito secco dovrete leggere le istruzioni perchè si deve aggiungere anche zucchero!!

Formo una fontana con la farina e ci aggiungo la patata, il sale, l'olio e inizio ad impastare incorporando piano piano il latte con il lievito.

Impasto per almeno 10 minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico (se avete l'impastatrice siete molto fortunate!!!!).

Ora metto l'impasto a lievitare per almeno 2 ore in una ciotola coperta da un canovaccio in un luogo tiepido lontano da correnti d'aria (io solitamento la impasto la mattina per la sera).

Quando l'impasto è ben lievitato lo stendo su una teglia da forno e lo lascio lievitare un'altra mezz'ora.

Fatto questo la spennello con olio, la salo e la cospargo di rosmarino.

Infine la inforno a 250° per 10/15 minuti.

Quando è cotta si può tranquillamente tagliare a pezzetti e congelare, quando la vorremo utilizzare basterà metterla nel tostapane o nel forno a scaldare.

Spero che la ricetta vi sia piaciuta.

E buon appetittooooooooooooo

Con questa ricetta partecipo al contest di Mimma..


3 commenti:

  1. immagino il profumo....
    Buon inizio anno!

    RispondiElimina
  2. buonissima e versatile!!! si puo mangiare da sola oppure con altro!! brava e inserita!!!!

    RispondiElimina